L'Oscar a Morricone

Eh lo so: ci ricordiamo di loro solo quando succede qualcosa...

L’Oscar a Morricone

Eh lo so: ci ricordiamo di loro solo quando succede qualcosa… Però un Oscar è sempre un Oscar e la scusa era buona per rispolverare l’indimenticabile Musica del Maestro Morricone.

Chi di voi non è rimasto incantato dal crescendo di emozioni che scaturiscono ascoltando la colonna sonora di “Per qualche dollaro in più” o si è lasciato trasportare dalla malinconia dalle note indimenticabili di “C’era una volta il West”. Per gli amanti della musica e dei grandi film, le composizioni di Ennio Morricone sono un connubio di bellezza ed emozioni. (Personalmente aggiungerei come mio personale preferito “The Mission” ndr.)

per-qualche-dollaro-in-piu-musiche-di-ennio-morricone

Ora sono comodamente seduto sul divano di casa mentre guardo un film del grande Sergio Leone  e dalle mie Cantico (Adesso sapete anche che Ghost Writer è un nostro Amico e Cliente :) ndr.) escono le note del maestro che accompagnano splendidamente le immagini che scorrono sullo schermo. Una sensazione indescrivibile di piacere e orgoglio: piacere per la buona musica e per un bel film e l’orgoglio che nasce dalla consapevolezza dell’eccellenza italiana che si irradia in tutta la stanza.

once-upon-a-time-in-the-west-cera-una-volta-il-west.11966

La consacrazione del grande maestro della musica italiana, 87 anni e già oscar alla carriera nel 2007, non poteva che arrivare dalla collaborazione con Tarantino, grande estimatore degli spaghetti western degli anni Sessanta. The Hateful Eight, infatti, è il secondo western del regista americano e riporta Morricone a comporre per questa tipologia di film ben 35 anni dopo l’ultima colonna sonora di un western. Non è la prima volta che i due collaborano e non è la prima volta che il maestro viene candidato per la preziosa statuetta, questa volta non invano.

hateful8

Il perfetto mix tra orchestra, voce e una ritmica travolgente rendono l’ascolto delle colonne sonore del maestro inaspettato, non convenzionale, emozionante, ma il top dell’ascolto è proprio nella loro collocazione originale, ovvero assieme al film, perché, come lui stesso ha dichiarato, “Non c’è grande musica senza un grande film che la ispiri”.

ennio_morricone_dirige

Di seguito, come d’uso, alcune risorse web riguardanti il Maestro e la sua musica:

https://it.wikipedia.org/wiki/Ennio_Morricone

http://www.enniomorricone.org/

Buon Ascolto!

GW

Leave a Reply