fbpx

Diritti e garanzie

Come funziona la garanzia

Tutti i prodotti venduti da ACME Elettronica sono coperti dalla garanzia convenzionale del produttore e dalla garanzia di 24 mesi per difetti di conformità, ai sensi del DL 24/02. Per fruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura o la ricevuta fiscale. Il cliente con l’accettazione del contratto d’acquisto di prendere atto delle modalità di Assistenza in vigore al momento del ricorso all’Assistenza in Garanzia, che accetta.
La garanzia convenzionale del produttore viene fornita secondo le modalità illustrate nella documentazione presente all’interno della confezione del prodotto. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il difetto dovesse risultare non coperto dalla garanzia convenzionale del produttore, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall’Assistenza autorizzata, nonché i costi di trasporto, se sostenuti da ACME Elettronica.

Garanzia 24 Mesi

La garanzia di 24 mesi ai sensi del DL 24/02 si applica al prodotto che presenti un difetto di conformità, purché il prodotto stesso sia utilizzato correttamente, nel rispetto della sua destinazione d’uso e di quanto previsto nella documentazione tecnica allegata. Tale garanzia è riservata al Consumatore privato (persona fisica che acquista la merce per scopi non riferibili alla propria attività professionale, ovvero effettua l’acquisto senza indicare nel modulo d’ordine un riferimento di Partita IVA). In caso di difetto di conformità, ePRICE provvede, al ripristino della conformità del prodotto mediante riparazione/sostituzione o alla riduzione del prezzo, fino alla risoluzione del contratto. Solamente a seguito del rilascio di un numero di autorizzazione, il cliente dovrà far pervenire il bene seguendo le istruzioni contenute nella mail stessa. Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non fosse in grado di rendere al proprio cliente un prodotto in garanzia (ripristinato o sostituito), ACME Elettronica potrà procedere a propria discrezione alla restituzione dell’intero importo pagato oppure alla sostituzione con un prodotto con caratteristiche pari o superiori. Se, a seguito di intervento da parte di un Centro Assistenza Autorizzato, il vizio non dovesse risultare un difetto di conformità ai sensi del DL 24/02, al Cliente saranno addebitati gli eventuali costi di verifica e ripristino richiesti dall’Assistenza Autorizzata, nonché i costi di trasporto se sostenuti da ACME Elettronica.

MERCE DIFETTOSA / SPEDIZIONE DANNEGGIATA

Nel caso di merce difettosa:
La stessa potrà essere restituita a ACME Elettronica entro 10 giorni dalla consegna avvenuta.
Le spese di spedizione e di imballo per la restituzione della spedizione sono a carico del cliente.
La merce difettosa verrà restituita o rimborsata (nel caso sia esaurita) a cura di ACME Elettronica.

Nel caso di spedizione danneggiata:
Qualora riceviate dei pacchi da ACME Elettronica visibilmente danneggiati dal corriere (imballi rotti o visibilmente danneggiati) potete fare come segue:
– Se si tratta di più colli: respingere il pacco danneggiato al mittente firmando la bolla del corriere “Con Riserva”. Sarà poi nostra cura provvedere al rientro del pacco danneggiato e rispedirvelo.

– Se invece si tratta di una spedizione da un solo collo, respingete la spedizione al mittente e come prima ci occuperemmo noi del rientro e ripristino della spedizione.

Nel caso di esaurimento del prodotto rotto, verrete contattati per una eventuale sostituzione se non troverete nel nostro catalogo nessun prodotto in sostituzione, ACME Elettronica vi restituirà le somme versate.
Le eventuali spese di spedizione per il rientro al mittente del pacco danneggiato e riconsegna di quello nuovo sono completamente a carico nostro.

Per i Vostri Reclami:
e-mail: [email protected]
telefono: +39 0152547056
ACME Elettronica si scusa per eventuali errori di ortografia, di battitura, di traduzione dei testi e si solleva da qualsiasi responsabilità per danni morali o materiali derivati da questi.