Recensione Alpha Lupi in Italiano - da Audiofezzowanie

"Tutto è cominciato perché mia moglie mi ha detto di mettere Lupi nella mia camera da letto... " : Vi è mai capitato di sentire una recensione migliore?

Alpha Lupi Recensione in Italiano – da Audiofezzowanie

Poteva mancare all’appello una bella recensione del piccolo Alpha Lupi?

Beh, no di certo, nonostante la giovane età eccovi la prima (in attesa che Fedeltà del Suono che ne ha già un esemplare ci faccia sapere le sue impressioni).

Godetevi la descrizione che ci da Robert Bajkowski dal suo Blog.

Questa recensione è tratta dalBlog Audiofezzowanie.pl . Come al solito vi propongo la traduzione in italiano dell’articolo originale che potete trovare a questo indirizzo. Il materiale pubblicato è di proprietà del Blog Audiofezzowanie.pl e tutti i crediti sono degli autori.

Tutte le risorse in Italiano sui prodotti Fezz Audio sono disponibili sul nuovo sito www.fezzaudio.it

audiofezzowanie

Alpha Lupi – un’incredibile valvolare da 10 watt.

RBajkowski_20180429_6638-e1525508784119

L’amplificatore Alpha Lupi con diffusori Opal Monitor mi è arrivato quasi un mese fa.

Purtroppo, a causa dei tanti impegni non ho avuto molto tempo per ascoltare la sua musica.

Solo la scorsa settimana e un lungo weekend mi hanno dato la possibilità di farlo e sono riuscito a ritagliarmi un bel po’ di tempo per sentire come suonasse questo amplificatore Fezz Audio  che è il “più piccolo” e allo stesso tempo il più economico.

RBajkowski_20180429_6674

Dirò subito che ho deciso di collegarlo con l’uso di cavi che il costruttore produce e vende.

Questi sono i cavi di segnale FAC 01 Interconect e FAC 02 Speaker Cables.

RBajkowski_20180426_6549

 

Entrambi i “cavi” sono consegnati al cliente in pratiche scatole di legno e sono costruiti in modo adeguato.

[È possibile leggere la cronologia di questi cavi facendo clic su]

Così Alpha Lupi è stato collegato a piccoli monitor Pylon Opal.

Sebbene sia il più piccolo degli Opal, riproduce un suono aperto molto fresco con bassi e medi ben riprodotti, senza esagerare con le alte frequenze.

È uno dei monitor più piacevoli che abbia mai sentito.

Pylon li ha inviati per la prova con il mobile elegantemente impiallacciato e finito ad olio color noce.

Devo ammettere che si adattano splendidamente con mobili classici.

RBajkowski_20180429_6751

Come sorgente ho collegato un mini server con file digitali e DAC Cambridge Audio.

Per circa una settimana Lupi ha suonato in sottofondo “rifinendo” la sua espressività prima dell’ascolto vero e proprio.

All’inizio mi sembrava che l’amplificatore avesse un suono un po’ troppo definito..

RBajkowski_20180429_6570

Ma dopo una settimana, quando tutti i componenti del sistema hanno potuto “subire” un opportuno rodaggio, il suono ha attenuato e stabilizzato alcune colorazioni e il suono è diventato caldo e piacevole.

Questo amplificatore descrive sorprendentemente bene la posizione degli strumenti nello spazio.

Lo fa con estrema precisione, che probabilmente nessuno si aspetterebbe da lui, vedendo queste “valvoline” che gli danno vita.

Più a lungo ho ascoltato Lupi, più mi è piaciuto.

Ho ascoltato il suo suono e mi sono convinto sempre di più che questo sia un amplificatore incredibile.

A mio parere il gioco è molto leggero ma allo stesso tempo “organico” può non “affascinare” come il Silver Luna, ma ti fa ascoltare in modo decisamente piacevole  le tue canzoni preferite.

Può essere piccolo, non molto forte, ma suona ambiziosamente, con energia e sorprende con un bel suono.

 

RBajkowski_20180429_6718-1

 

Questo amplificatore mi ha sorpreso due volte.

La prima volta quando mi sono reso conto improvvisamente che ha un tono che non ci si aspetterebbe da valvole del tipo PCL86.

I bassi non sono ipertrofici, ma non sono secchi.

Sono abbastanza compatti e ce ne sono tanti quanti dovrebbero essere.

A mio avviso il medio è leggermente arretrato ma non in modo fastidioso, suona bene e si “attacca” ad una parte superiore dell gamma molto interessante che non è in evidenza ma allo stesso tempo è abbastanza risoluta.

Non è un “atleta” perché ha solo 10 watt.

Inoltre, è alimentato da quattro valvole PCL86 molto popolari, una tempo utilizzate nei televisori.

Le valvole installate nel Lupi sono polacche , quindi è l’unico amplificatore valvolare sul nostro mercato, costruito interamente con componenti domestici.

RBajkowski_20180429_6760

La seconda sorpresa l’ho avuta quando ho collegato diffusori un po’ più grandi come le Opal 23 e l’ho messo in un grande salotto.

Ho scoperto che il piccolo Lupi riusciva a gestire anche i diffusori grandi.

Forse non spettacolare come il mio Silver Luna, perché non ha un “cuore” e una “muscolatura” dello stesso livello, motivo per cui il “battito cardiaco” era un po ‘più debole.

Ma ha suonato correttamente ed è stato possibile ascoltare rock ancora più forte da un tale setup.

L’aspetto interessante è che ha suonato come se fosse un amplificatore molto più potente di quello che è in realtà.

Quando Alpha Lupi mi ha suonato l’album de B.B. King dal concerto della Royal Albert Hall, lo ha fatto in modo molto convincente.

La “Lucille” del Maestro suonava davvero molto bene.

Tanto grande che per un momento sono stato semplicemente a Londra, partecipando a questo concerto.

La sera ho messo Sade e Barry White con la sua caratteristica voce bassa e ruvida.

RBajkowski_20180429_6584-2

E tutto è cominciato perché mia moglie mi ha detto di mettere Lupi nella mia camera da letto da domani.

Barry ha fatto sentire a sua voce e io ne sono rimasto sempre più sorpreso.

Mia moglie non è una grande appassionata della musica e della mia passione per la musica, ma il Lupi le è piaciuto molto.

Ha detto che suona bene e che le piace ascoltare bene la musica la sera, e che piccoli monitor potrebbero essere facilmente collocati in camera da letto senza causare alcun ri-arredamento.

Abbiamo ascoltato insieme Vivaldi, Bill Evans, Barry, Sade, Mike and the Mechanics, e ogni tipo di musica suonata da questo amplificatore suonava alla grande.

RBajkowski_20180429_6803

La foto di mia moglie con Lupi in biancheria da letto è naturalmente un piccolo scherzo che si riferisce alla canzone “The Mody Blues -nights in white satin”.

Poi, qualche giorno dopo, era ancora nel suo studio legale, suscitando la curiosità di alcuni dei suoi clienti.

Per chi è Alpha Lupi?

Per chi vuole sentire il calore del tube playing, ma non vuole spendere una fortuna.

Per tutti coloro che ancora ricordano il suono delle valvole della radio “dell nonna” dagli anni ’70 in poi.

Ma con quella ha solo le valvole in comune perchè il suono del Lupi è assolutamente attuale.

Dove si può mettere?

Ovunque, perché si adatta bene sia con mobili moderni che più classici.

Sarà bello e suonerà bene in camera da letto, nell’ufficio del capo o del presidente della società, nello studio dell’avvocato, in un piccolo soggiorno.

RBajkowski_20180429_6703

Dopotutto, come è l’Alpha Lupi?

Sorprendentemente, è molto piacevole da ascoltare.

Egli sarà in grado di suonare praticamente qualsiasi musica, anche se probabilmente parlerà più bene di blues, ritmi jazz sincopati, soul, rock non troppo pesante o musica classica, ma non quella spettacolarmente filarmonica.

Quindi, se volete sentire l’incanto del tube playing, trovate un buon salone HI Fi nella vostra zona e comprate “Lupi” insieme ai monitor Opal perché è un ottimo duo per il quale pagherete poco…

Ordinate il cavo Fezz Audio, perché suonava davvero bene in un tale set.

RBajkowski_20180429_6630

Ad essere sinceri, se l’avessi ascoltato prima del Silver Luna e non avessi conosciuto il suo suono, credo che avrei scelto subito il Lupi.

Per riassumere, non rimarrete delusi dal Lupi, e non preoccupatevi che questo “bambino” coi  piccoli diffusori Pylon vi dia troppi bassi, un medio troppo asciutto e acuti invadenti.

Vi assicuro che da questo “piccolo” Fezz Audio, ci sarà tutto il necessario, e i suoi silenziosi sussurri e suoni forti, riprodurranno tutto questo con una buona linea musicale come se Szymon Kobyliński l’avesse disegnata.

Se non sai chi sia il Kobylinski, sarà facile trovarlo con Google :) .

Robert Bajkowski

Alfa Lupi e Silver Luna che hanno partecipato all'esercizio di benchmarking.

Alfa Lupi e Silver Luna che hanno partecipato all’esercizio di benchmarking.

 

2 Responses

Leave a Reply